Distributori automatici

Distributori automatici © Sakarin Sawasdinaka / Shutterstock.com

Distributori automatici

Come sono i dsitributori automatici in Giappone

I distributori automatici si trovano dietro ogni angolo in Giappone, soprattutto strutture pubbliche dove molte persone si radunano o strade molto trafficate.

Da succhi di frutta a assicurazioni - la gamma di prodotti dei distributori

I prodotti in vendita nei distributori sono spesso bevande in lattina/bottiglia o sigarette, ma a volte si trovano cibi come "lattine di oden", dolci, giornali, riviste, libri tascabili, fazzoletti ecc. Nei distributori degli aeroporti si trovano anche assicurazioni, in quelli dei centri termali si trovano asciugamani e shampoo.

I prezzi nei distributori variano a seconda del prodotto, ma nel caso dei distributori di bevande in citta’ bottiglie da 500ml costano 160 JPY e lattine da 330 ml 130 JPY.

Come comprare prodotti dai distributori?

Per comprare prodotti dai distributori occorre inserire denaro nell’apposita fessura o appoggiare una carta prepagata sullo spazio opposito, premere il pulsante/abbassare una leva e recuperare il prodotto acquistato. Solitamente il prodotto esce da un’apertura nella parte bassa del distributore, ma a volte bisogna aprire uno sportello da se’ per prendere il prodotto. Se c’e’ resto, cade in un’apertura a fianco di quella in cui cade il prodotto.

Ci sono anche distributori che versano bevande calde nel bicchiere di carta preparato in anticipo. Dopo aver inserito il denaro e premuto il pulsante il liquido viene versato nel bicchiere. E’ possibile regolare temperatura, ghiaccio, quantita’ di zucchero e latte (nel caso di caffe’).

Non solo vendere prodotti: un nuovo ruolo per i distributori

Un tipo di distributore che sta aumentando ultimamente e’ quello che offre le bevande al suo interno gratuitamente in caso di catastrofe naturale, o contiene un defibrillatore automatico esterno. I distributori stanno assumento una connessione strettamente legata alla societa’ umana.