Tempio Sanjusangen-do

Cos’e’ il Sanjusangen-do?

Il Sanjusangen-do (nome ufficiale Rengeo-in), famoso per le sue 1000 statue di Kannon, e’ gestito dal tempio Tendai-shu Myoho-in, del cui e’ la sala principale. Nel 1164 l’imperatore in ritiro Go Shirakawa (che fondo’ il sistema che dava autorita’ agli ex imperatori) fece costruire questo tempio presso la residenza "Hojuji-dono", grazie all’aiuto finanziario di Taira no Kiyomori. Fu perso a causa di un incendio, ma ricostruito nel 1266.

Il nome deriva dalla presenza di 33 spazi tra le colonne (in Giapponese "Sanjusangen") nei 120m della sala principale; il numero 33 si riferisce anche alle 33 manifestazioni del Buddha Kannon.

1001 statue di Senju Kannon

Nella sala principale si trovano la statua seduta di Senju Kannon (tesoro nazionale), circondata da 1000 statue in piedi di Senju Kannon (patrimonio culturale). Si dice che tra di esse ci sia sicuramente una che somiglia alla persona che si vuole incontrare, e una simile a se stessi, per cui potrebbe essere divertente guardarle con attenzione.

Ogni Senju Kannon ha 11 facce sopra la testa e 400 braccia, formando un panorama imponente. 124 delle 1000 sono dell’era Heian (794-1185), il resto dell’era Kamakura (1185-1333), ricostruite in 16 anni. Su 500 di esse rimane il nome dello scultore. Oltre a queste statue, nel tempio sono conservati anche tesori nazionali come le statue del dio del vento e del fulmine e le statue "Nijuhachibushu" dei seguaci di Kannon.

"Tooshiya"

Nella sala principale, dall’era Momoyama (1573-1603) ci si cimentava nella "Tooshiya", ossia lanciare una freccia dalla parte sud della sala per 120m. Nell’era Edo si teneva la popolare "Oyakazu", in cui si testava quante frecce si riusciva a lanciare per tutta la distanza in un giorno, dal pomeriggio al pomeriggio del giorno dopo. Attualmente viene tenuta ogni anno a Gennaio viene organizzato un torneo di tiro con l’arco nazionale (assistibile gratuitamente): ad ovest della sala principale si tenta di colpire un bersaglio lontano 60m.

Come arrivare

Dalla stazione JR "Kyoto" con il bus cittadino si scenda alla fermata "Hakubutsukan Sanjusangendo-mae", di fronte al tempio.

Dalla stazione "Shichijo" della linea Keihan sono 7 minuti a piedi.




Il comprendio: Tempio Sanjusangen-do

Punti Turistici Tempio Sanjusangen-do (三十三間堂(蓮華王院) / Sanjusangen-do Temple)
Il grado di consiglio  
L'indirizzo 京都府京都市東山区三十三間堂廻り町657
657 Sanjusangendo Mawaricho, Kyoto 605-0941, Kyoto Prefecture
Il telefono Phone: 075-561-0467 / Fax: 075-561-6698
Il sito web
Il tempo necessario 40Minuti
L'orario di apertura Il lunedì:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Il martedì:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Il mercoledì:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Il giovedì:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Il venerdì:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Il sabato:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Domenica:08:00-17:00 ('L''ultima entrata': 16:30)
Il giorno di chiusura 7 giorni su 7
La tratta d'ingresso A pagamento: 600yen
La stagione consigliata
La primavera (Marzo - Maggio)
'L''estate (Giugno - Agosto)' 'L''autunno (Settembre - Novembre)' 'L''inverno (Dicembre - Febbraio)'
La destinazione consigliata La famiglia La coppia Il gruppo 'L''infanzia (età 0 - 6)' Il bambino (età 7 -17) L'Adulto (età 20 +) Un viaggiatore


La mappa: Tempio Sanjusangen-do